Come strutturare il contenuto del sito per migliorare il tasso di conversione

Hai un sito web o un blog, ma il tuo tasso di conversione non è buono? Questo è molto triste e a volte frustrante vero ? Per fortuna puoi fare qualcosa al riguardo. In questo articolo, condivido con te 14 suggerimenti  che puoi implementare fin da subito per aiutarti a strutturare i contenuti web per migliorare le conversioni.

La competizione nel settore dei siti web e blog sta diventando ogni giorno sempre più dura.

Con migliaia di siti concorrenti e una ridotta capacità di attenzione del lettore ; ottenere una azione dall’utente , che sia di acquisto o di sola navigazione del sito è estremamente difficile.

Tuttavia la prima impressione che il tuo sito Web o blog fa su un visitatore, determina le azioni immediatamente successive.

Ora, ci sono diversi fattori che determinano questa prima impressione , come la progettazione e il layout del tuo sito web, la combinazione di colori, il contenuto, la velocità di caricamento, ecc. A questo proposito potresti leggere un approfondimento su come rendere veloce un sito WordPress.

Il tuo sito web dovrebbe essere al top in tutte queste aree per attirare utenti.

Abbastanza difficile , non credi ?

Bene, in realtà non è così.

In effetti, ci sono molti siti web e blog che hanno successo e non c’è motivo per cui tu non possa fare lo stesso.

Tutto ciò di cui hai bisogno è una guida esperta, 20 minuti di tempo per leggere questo articolo , perseveranza e una buona conoscenza del comportamento dei tuoi utenti.

Quindi, senza ulteriori indugi, esaminiamo alcuni modi efficaci per strutturare i contenuti per migliorare il tasso di conversione.

14 modi per strutturare il contenuto Web

1. Semplicità
A nessuno piace fare troppo sforzo per capire cosa fare su un sito web.

Quindi, se un utente visita il tuo sito web per la prima volta, desidera conoscere le funzionalità, l’usabilità, cosa ha da offrire, ecc. senza fare troppa fatica.

Detto ciò, assicurati che il design del tuo sito web sia semplice e chiaro, tanto per cominciare.

Più semplice è il tuo sito Web , più possibilità avrai di convertire i tuoi visitatori, nelle azioni che desideri .
E’ così semplice!

Quando si semplifica la progettazione, vengono evidenziate le aree più importanti degli elementi di conversione.

2. Descrivi coraggiosamente le tue proposte di valore
Quale valore offri ai tuoi utenti? Questo è il fattore più importante che decide le sorti del tuo sito web.

Se i tuoi utenti conoscono immediatamente cosa aspettarsi dal tuo sito, avrai maggiori probabilità che navigando tra i contenuti eseguano l’azione desiderata.

Qualunque cosa offra il tuo sito web , rendere chiaro ai tuoi visitatori l’argomento è fondamentale per il successo del progetto.

3. Verifica il tuo invito all’azione
L’invito all’azione aiuta gli utenti a intraprendere ciò che desideri facciano.

Tuttavia, la maggior parte delle volte le aziende hanno CTA che sono irrilevanti o non abbastanza interessanti da consentire agli utenti di fare clic su di essi.

In quanto tale, è assolutamente necessario non solo progettare CTA di grande effetto e clickworth, ma anche testare i tuoi CTA.

Ad esempio, prova un pulsante CTA per alcuni giorni o settimane e vedi il suo risultato. Se i risultati non sono quelli sperati, allora cambialo secondo le tue necessità.

Ecco alcuni suggerimenti rapidi su come creare un CTA efficace:

  • Sii breve e preciso.
  • Invita sempre l’utente a intraprendere un’azione (Usa parole d’azione).
  • Il CTA dovrebbe essere chiaro anche su dispositivi di piccole dimensioni (Ottimizza i tuoi CTA per dispositivi mobili).

4. Layout logico e flusso di navigazione
Esiste un determinato evento che ogni utente si aspetta dovrebbe accadere quando fa clic su un pulsante. Se il risultato previsto non si verifica, l’utente potrebbe percepire un senso di frustrazione per la mancata risorsa acquisita, abbandonando il sito.

Di conseguenza, è necessario disporre di un layout logico per il sito Web in cui il clic selezionato porta il risultato desiderato.

La navigazione di un sito web dovrebbe essere tale che chiunque lo visiti individui facilmente cosa fare dopo, o dove andare.

Quando si progetta un sito Web, il flusso di navigazione dovrebbe essere il più semplice e intuitivo possibile.

Potrebbe anche essere una buona idea offrire meno opzioni nella navigazione. Se ci sono meno opzioni, di nuovo, l’area di conversione diventa evidenziata. Approfondisce l’argomento su come creare un menu di navigazione.

5. Short Forms

Sono sicuro che ti sarai imbattuto in siti che richiedono troppe informazioni “inutili”, in particolare siti in cui ti viene richiesto di compilare un modulo o creare un account.

Il più delle volte, questo processo porta gli utenti a lasciare un sito web. Ora, nessuno vuole che un tuo utente si allontani, giusto?

Pertanto, semplifica l’esperienza di compilare moduli evitando di complicare eccessivamente le cose per i  tuoi utenti.

Dai un’occhiata ai tuoi moduli web e vedi se puoi migliorarli rimuovendo alcuni campi non necessari.

6. Metti alla prova i titoli
Un titolo è la prima cosa che un utente vede quando visita il tuo sito web, giusto?

Ricorda che in media solo 2 persone su 10 leggono il tuo titolo e proseguono la navigazione.

Quindi, mentre un titolo accattivante può aiutare gli utenti a compiere l’azione desiderata, un titolo senza un chiaro significato spesso fa sì che gli utenti abbandonino completamente il sito, ancor prima di leggerne il contenuto.

Assicurati di descrivere anche la tua attività in una o due righe, per rendere il tuo messaggio forte e chiaro.

7. Seleziona la giusta combinazione di colori per il tuo sito
I colori sono stati associati per lungo tempo a influenzare l’umore e la risposta che un utente ha nei confronti di un sito web.

Come la maggior parte dei siti di social networking, il loro colore principale è il blu, poiché il blu è un colore rilassante e  promuove l’interazione. Pertanto, la scelta di una giusta combinazione di colori per il tuo sito può aiutarti a mantenere meglio il tuo pubblico di destinazione.

8. Assicurati che il tuo sito web contenga contenuti pertinenti e appropriati
So cosa stai pensando, quanto è generico questo consiglio, giusto?

Beh, saresti sorpreso di quante aziende in realtà si sbagliano completamente con i loro siti web.

C’è una certa aspettativa che le persone hanno quando visitano il tuo sito. Se il tuo sito non ha il contenuto secondo le loro aspettative, allora puoi aspettarti che la tua frequenza di rimbalzo sia piuttosto alta.

Ciò non solo comporterebbe la “potenziale” penalizzazione di Google, ma causerebbe anche la perdita di clienti importanti.

9. Layout ottimizzato per i dispositivi mobili
Sempre più persone utilizzano il cellulare per navigare nei siti Web.

In effetti, la ricerca suggerisce che entro il 2018 i dispositivi mobili rappresenteranno il 27% di tutte le vendite di e-commerce al dettaglio negli Stati Uniti.

Questo è salito al 19% nel 2017. Pertanto, è estremamente importante che il tuo sito Web sia completamente ottimizzato per i dispositivi mobili.

In un design di interfaccia in stile di layout di carta, ci sono diverse carte che vengono riunite per creare una pagina web completa che si adatta sia agli schermi desktop che a quelli mobili.

10. Comunicazione del valore
Ci sono centinaia di siti Web e blog da cui un utente può acquistare lo stesso prodotto, quindi qual è quella cosa speciale che li farebbe acquistare dal tuo sito web?

Bene, c’è qualcosa chiamato Value Communication.

Non confondere VC fornendo solo il prodotto a un costo inferiore rispetto ai concorrenti. La comunicazione di valore è quando descrivi il prodotto in dettaglio e non lasci niente al caso.

Ad esempio: fornisci informazioni sulla disponibilità, i tempi di consegna, resi e rimborsi e altre informazioni associate.

Assicurati che le informazioni siano così complete che i tuoi clienti non debbano contattare te o il tuo team clienti per ulteriore assistenza.

11. Migliora la fiducia
Gli utenti tendono ad acquistare da società su cui hanno riposto la loro fiducia. E la fiducia è qualcosa che devi costruire nel tempo.

Per un business online, questo trust può essere costruito utilizzando diversi metodi, come fornire un “supporto rapido” sul sito web stesso, mostrando le recensioni fornite dai clienti, mantenendo un account social media attivo, fornendo incentivi, ecc.

12. Processo di acquisto semplice
Ci sono aziende che rendono così difficile il processo di acquisto che l’utente si scoraggia a completare il processo di acquisto.

Puoi, in quanto consumatore online, relazionarti con questa esperienza?

Questo è qualcosa che il tuo sito web NON deve fare.

A partire dal processo iniziale di ricerca di un prodotto per aggiungerlo al proprio carrello, fino ad effettuare il pagamento finale, l’intero processo dovrebbe essere il più fluido e il più user-friendly possibile.

Prendi esempio da Amazon. Il successo del gigante dell’e-commerce , è fortemente correlato alla facilità che gli utenti hanno durante lo shopping sul loro sito, che si tratti della loro funzionalità di ricerca o del processo di verifica in un solo passaggio.

13. Nessuna distrazione
La pubblicazione di annunci pertinenti e mirati sul tuo sito web può essere un ottimo modo per aumentare il tuo reddito aziendale online.

Tuttavia, cosa succede se questi annunci distraggono i tuoi utenti e finiscono NON per completare il processo di acquisto sul tuo sito web? Questo è qualcosa che devi prendere in considerazione.

Analizza le cose che potrebbero influenzare gli utenti e i potenziali clienti.

Potrebbero non solo essere le tue pubblicità ma anche immagini irrilevanti, intestazioni importanti, link esterni, ecc. Che potrebbero essere responsabili di distrarre i tuoi utenti.

Assicurati che non ci sia nulla tra i tuoi utenti e il prodotto che stanno per acquistare sul tuo sito.

14. Aggiungi incentivi
Dare vita ad uno sconto tradizionale le probabilità che i tuoi utenti non se ne accorgano è molto elevato.

Pertanto, ciò che suggerirei è che dare incentivi in ​​modo tale da generare un senso di urgenza tra i vostri utenti.

Devono sentire che se non ne approfitteranno ora, sicuramente lo perderanno. Quindi, rendere il contenuto, la presentazione, le offerte, ecc. attraenti per gli utenti per aiutarli a effettuare un acquisto.

In conclusione

Come puoi vedere, avere un sito web ben strutturato è importante per il successo del tuo business online.

Puoi seguire i passaggi descritti per migliorare il tasso di conversione del tuo sito web.

Tieni presente che più è semplice per gli utenti trovare ciò che stanno cercando, più possibilità avrai di vederli convertire in clienti reali paganti, OK?

Buon lavoro!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *