Come Guadagnare con un Blog WordPress

Stai cercando i migliori modi per guadagnare con un blog ? WordPress è la più grande piattaforma editoriale del pianeta e gestisce oltre il 27% di tutti i siti web. Puoi usare WordPress e fare blogging per guadagnare online facendo ciò che ami.
In questo articolo, condivideremo con te i  migliori modi per guadagnare online con WordPress.

Che tu abbia un Blog di Moda o di Cucina, poco importa , il tuo blog può farti guadagnare.

A differenza di altri articoli , questa è una guida completa su come guadagnare con un blog e WordPress.
Molti di questi metodi richiedono un certo investimento di tempo e / o denaro per iniziare.

Tuttavia fino a quando sarai disposto a impegnarti , i risultati ti riconpenseranno.

Prima di poter iniziare a utilizzare uno di questi metodi che ho voluto elencare in questo articolo, è necessario disporre del proprio blog WordPress self-hosted.

Se vuoi sapere come farlo abbiamo realizzato una guida passo passo su come avviare un blog WordPress.

Una volta impostato il tuo blog, sei pronto per seguire questa guida.

Mettiti comodo , è ora di iniziare.

Sei pronto?

Argomenti trattati in questo articolo
1. Si può davvero guadagnare con un blog ?
2. Quali sono i fattori che influenzano il potenziale guadagno di un blog ?
3. Quanta formazione hai bisogno per guadagnare con un blog ?
4. Quanto tempo occorre prima di guadagnare con un blog ?
5. Quanto si guadagna con un blog?
6. Guadagnare con le affiliazioni
7. Guadagnare con le campagne di annunci di Google Adsense
8. Guadagna vendendo direttamente annunci sul tuo blog
9. Vendere articoli sponsorizzati sul blog
10. Guadagnare scrivendo recensioni a pagamento
11. Vendere prodotti digitali con WordPress
12. Vendi ebook su WordPress
13. Vendi corsi online
14. Ospita un webinar a pagamento
15. Guadagna vendendo servizi online
16. Offrire servizi freelance
17. Vendi prodotti fisici online usando WordPress
18. Crea un negozio Dropshipping di WooCommerce
19. Crea un negozio WordPress di Amazon Affiliate

Si può davvero guadagnare con un Blog ?

Credimi fare soldi online non è facile come si potrebbe pensare. Ma non così difficile ne impossibile guadagnare online con un blog.

La realtà è sì che si può guadagnare con il  blogging , ma ci vorrà del tempo.

Se stai pensando o hai l’impressione che il blogging ti potrà rendere ricco durante la notte, allora sei assolutamente fuori strada e non pensare nemmeno di creare un blog.

Per guadagnare con un blog devi dedicarti alle strategie di blogging.

Dovrai avere bene in mente quello che vuoi fare con il tuo blog e fissare gli obiettivi da raggiungere in un determinato tempo.

Si perché un obiettivo senza un limite di tempo non è un obiettivo.

Quindi imposta sempre un limite di tempo , perché questo ti impone d’ intraprendere tutte le azioni per raggiungere il tuo obiettivo di guadagnare con il blog.

Tuttavia ci sono alcuni altri fattori che decidono il potenziale di guadagno del tuo blog.
Vediamo quali sono.

Quali sono i fattori che influenzano il potenziale guadagno di un blog ?

1) La tua formazione – la formazione gioca un ruolo decisivo nel potenziale guadagno di un blog. Partire con il piede giusto grazie ad una formazione adeguata , evita errori che possono incidere in modo significativo sulla monetizzazione di un blog.

Il mio consiglio : è quello di seguire un Corso WordPress su come creare un blog o un sito web.

2) L’argomento del Blog – il settore all’interno del quale sviluppare l’argomento del tuo blog ha un forte impatto sul potenziale di entrate.

Non tutti gli argomenti hanno la stessa potenzialità di guadagno.

Questo dipende dalla concorrenza e dall’interesse degli utenti verso uno specifico argomento. Tuttavia non è sempre valida l’equazione  più interesse = più potenziale di guadagno.

Esistono “blog di nicchia” che sfruttano un basso volume di ricerche , ma altamente redditizio.

3) Come hai deciso di monetizzare il blog – Ci sono molteplici modi di monetizzare un blog. Anche in questo caso,  la scelta di monetizzare in un modo , piuttosto che in un’altro incide sulle entrate mensili di un blog.

Più avanti , in questo articolo,  abbiamo raccolto alcuni dei migliori metodi per farti guadagnare con un sito web.

Tuttavia sarai tu a decidere cosa usare e cosa è meglio per te.

il mio consiglio : non ci sono modi infallibili per guadagnare con un blog. Testare , provare è il modo migliore per trovare il giusto equilibrio tra le esigenze degli utenti del tuo blog e guadagnare per proseguire la tua attività di blogger.

Quanta Formazione hai bisogno per guadagnare con un Blog ?

Sì, non è realistico pensare di poter creare un blog di successo senza formazione.

E’ necessario sapere come organizzare i contenuti.

E’ necessario conoscere come utilizzare le parole chiave e trovare argomenti con traffico elevato e bassa concorrenza.

Non parliamo poi della scelta della piattaforma di Hosting.

Wix o altri vari siti e piattaforme di hosting sono un modello di sito Web e i provider di hosting che mancano di moltissime funzionalità e ti portano a credere che tutto ciò che devi fare è creare un sito web e basta!

Ora sei un blogger, sì tecnicamente sarai un blogger , ma non raggiungerai mai il tuo obiettivo di guadagnare con il blog.

Questi fornitori offrono siti Web gratuiti ma questi sono modelli base che non hanno alcun ruolo significativo su Internet.

I modelli di siti web gratuiti o scontati offrono pochissimo spazio per espandere il tuo blog e hanno applicazioni plugin molto limitate che rendono questi siti poco interesanti per guadagnare.

La formazione serve appunto a prendere le giuste decisioni , e non commettere errori che possono penalizzare le entrate del blog.

Quanto tempo occorre per guadagnare con un blog ?

Quello che hai letto finora è tutto ciò di cui hai bisogno per guadagnare con il blogging. Tuttavia non è affatto una cosa automatica e semplice.

Alla domanda “Quanto tempo ci vuole per fare soldi con un  Blog” la risposta è piuttosto articolata.

Puoi creare un sito web molto rapidamente , ma il resto richiede del tempo per creare contenuti, costruire l’autorità del blog , renderlo popolare , attirare il traffico dei visitatori.

Continua a scrivere contenuti di qualità perché “Content is King” se hai una buona quantità e un contenuto di qualità,  otterrai di più dai motori di ricerca e da Google. Devi avere pazienza , ci vuole un po ‘di tempo.

Non smettere mai di rimanere motivato ​​per blogging perché alla fine il tuo duro lavoro pagherà.
Letteralmente non è possibile dire l’esatto arco di tempo necessario per guadagnare con il  blogging o quando il tuo blog farà soldi.

Tuttavia puoi prevederlo, se lavori costantemente e continui ad imparare cose nuove nella tua nicchia,  perché devi stare davanti ai tuoi concorrenti e per questo devi essere migliore dei tuoi concorrenti.

Per questo devi essere pronto ad imparare cose nuove nella tua nicchia ogni giorno.

Quanto si guadagna con un blog

Una volta che hai un blog avviato e stai ricevendo traffico, puoi guadagnare ! Il modo più semplice per fare soldi attraverso un blog è attraverso la pubblicità.

Un buon punto di partenza è il programma AdSense di Google. Una volta che hai questo programma, ti verrà dato un codice.
Le aziende che fanno parte della rete pubblicitaria di Google visualizzeranno annunci sul tuo blog.

Gli annunci pubblicitari riguarderanno sia aziende grandi che piccole, alcune correlate e altre completamente estranee all’argomento del tuo blog.

Ci saranno molte aziende che desiderano avere la loro pubblicità sul tuo sito.

Il codice è tutto ciò di cui hai bisogno. Per ogni persona che visita l’aggiunta dal tuo blog, guadagni.

Non dovrai avere molto. La cosa più interessante è che puoi essere sicuro della tua paga.

Quanto puoi guadagnare ?

Il tuo reddito dipenderà da diversi  fattori:

  1. Il numero di visitatori del tuo sito
    Guadagnare sul blog significa creare traffico. Ciò aumenterà il numero di persone sul tuo sito e i clic su vari annunci pubblicitari. Più i visitatori cliccano sulla pubblicità più guadagnerai .
  2. La visibilità degli annunci
    Dal momento che il tuo blog non è impostato unicamente sulle entrate economiche, devi essere cauto su dove posizioni gli annunci.
    Non vuoi infastidire i tuoi lettori, altrimenti perderai traffico e utenti. Ciò richiede attenzione su come posizioni i tuoi annunci.
    Tuttavia, ricorda che migliore è la visualizzazione che si dà agli annunci, maggiori sono le probabilità che venga visitata. Le persone che hanno dato una priorità migliore agli annunci possono finire per ottenere una paga migliore. Dovrai trovare il modo di ottenere il meglio dal tuo sito e continuare ad essere rilevante per i tuoi lettori.
  3. L’argomento del blog
    Alcuni siti guadagneranno più di altri a seconda dell’argomento che gestiscono. Gli inserzionisti in siti che si riferiscono in un modo o nell’altro all’argomento del blog sono tenuti a pagare di più per gli annunci. L’argomento nel tuo sito determina anche il tipo di potere d’acquisto delle persone che potresti ottenere. I giovani potrebbero non avere un alto potere d’acquisto e quindi i blog con argomenti per i giovani potrebbero guadagnare meno per le pubblicità.

Queste sono le cose fondamentali che possono determinare i tuoi guadagni da un blog. Tuttavia, è necessario sapere che potrebbe essere necessario del tempo per iniziare a guadagnare. Se segui le guide  di WP-solution su SEO , Blogging e WordPress e segui i passaggi per rendere il tuo blog funzionante, potresti trarre grandi benefici da esso.

Quando pensi a come fare soldi sul blog, la pubblicità è spesso la prima cosa che ti viene in mente.
Sì, è possibile fare soldi con gli annunci su WordPress. Tuttavia  ma ci sono anche altri modi per monetizzare i contenuti del tuo blog. Ecco alcuni metodi che funzionano.

1. Guadagnare con le affiliazioni

Il marketing di affiliazione è quando raccomandi un prodotto o servizio al tuo pubblico utilizzando speciali link di tracciamento, e poi ricevi una commissione di riferimento per ogni volta che qualcuno acquista dopo aver cliccato sul tuo link.

Un vero esempio di marketing di affiliazione sarebbe quando aiuti il ​​tuo amico ad aprire un conto bancario presso la tua filiale bancaria. Di solito ti danno una carta regalo o un bonus di qualche tipo.

Simile a quello che molti prodotti e servizi online hanno programmi di affiliazione a cui è possibile aderire. Ci sono programmi di affiliazione disponibili per ogni settore (nicchia).

Se sei interessato a iniziare con il marketing di affiliazione, puoi iniziare a pensare ai prodotti che già utilizzi a cui potrebbero interessare anche i tuoi lettori. Quindi puoi vedere se hanno un programma di affiliazione a cui puoi iscriverti.

Una volta selezionati i prodotti da promuovere, puoi utilizzare un plugin WordPress come ThirstyAffiliates per gestire i tuoi link di affiliazione.

Ti consente di inserire rapidamente link nei post, creare collegamenti brandizzati, sostituire automaticamente le parole chiave in collegamenti e persino visualizzare il rendimento di ciascun link sul tuo sito. Puoi vedere la nostra guida su come aggiungere link di affiliazione in WordPress con ThirstyAffiliates.

Il marketing di affiliazione è il modo più semplice per fare soldi perché puoi promuovere un’ampia varietà di prodotti. Quasi tutti i negozi famosi come Privalia, Amazon, Yoox e altri hanno un programma di affiliazione.

Per guadagnare di più dal tuo marketing di affiliazione, consulta i nostri 10 migliori strumenti di marketing di affiliazione e plugin consigliati per WordPress, o l’approfondimento su come guadagnare con i programmi di affiliazione.

2. Guadagnare con le campagne di annunci Google AdSense

Google Adsense è un modo semplice per guadagnare dal tuo blog. Tutto quello che devi fare è aggiungere uno script da Google al tuo sito web e iniziare a visualizzare annunci.

Riceverai una remunerazione ogni volta che un utente fa clic sull’annuncio. Questi sono chiamati annunci CPC.
Ricorda : sono molti i fattori che influenzano la percentuale di Click , leggi a questo proposito quali sono i formati e banner adsense che fanno guadagnare di più.

Cos’è il CPC? CPC sta per “costo per clic”. Visualizzando annunci CPC con Google Adsense, ricevi una tariffa fissa ogni volta che un utente fa clic sul tuo sito web. Il costo per clic è impostato dall’inserzionista. (Questo è in contrasto con gli annunci CPM, in cui paghi le visualizzazioni degli annunci anziché i clic. CPM significa “costo per mille impressioni”, dove M è il numero romano per 1.000.)

AdSense di Google è un buon modo per iniziare a guadagnare con un blog. Potrebbe interessarti sapere perchè Adsense è il migliore programma pubblicitario per un blog.

Puoi consultare la nostra guida su come aggiungere google adsense a WordPress per iniziare e questo tutorial su come ottimizzare le tue entrate AdSense.

3. Guadagna vendendo direttamente spazi pubblicitari sul tuo blog

Google AdSense è facile da configurare, ma la quantità di denaro che puoi guadagnare è limitata. Ogni guadagno di clic sull’annuncio varierà.

La vendita diretta di spazi pubblicitari sul tuo sito web può essere più redditizia. Invece di dover fare affidamento su un intermediario che prende un taglio del denaro, negozia il prezzo e i termini da solo.

Sopra abbiamo menzionato la differenza tra annunci CPC e CPM, in cui vieni pagato per clic o per mille visualizzazioni. Mentre è possibile utilizzare uno di questi modelli per vendere banner pubblicitari, la maggior parte dei blogger applica invece una tariffa fissa. Il caricamento di una tariffa fissa è più semplice che tenere traccia delle visualizzazioni o dei clic.

Tuttavia, la vendita diretta degli annunci richiede più lavoro da gestire rispetto all’utilizzo di Google AdSense. Invece di aggiungere un po ‘di codice al tuo sito web, dovrai negoziare i prezzi, formulare un accordo e termini e occuparti del lavoro amministrativo come la fatturazione.

Utilizza un plugin di pubblicità WordPress per vendere annunci direttamente.

Interessato a vendere annunci direttamente? Consulta la nostra guida su come vendere annunci su WordPress con un plug-in di gestione degli annunci per iniziare.

4. Vendere articoli sponsorizzati sul blog

Alcuni blogger non sono interessati a mostrare annunci al proprio pubblico e si chiedono come monetizzare un blog senza pubblicità.

Con le reti pubblicitarie, si perde il controllo sul contenuto visualizzato sul tuo sito. Alcuni lettori potrebbero annoiarsi dagli annunci e sempre più utenti utilizzano programmi per bloccare gli annunci pubblicitari.

Un modo alternativo per monetizzare un blog è attraverso i post sponsorizzati.

Una sponsorizzazione funziona esattamente come negli sport, negli spettacoli televisivi o in altri settori. Fondamentalmente, un’azienda ti paga per rappresentare il loro prodotto, parlarne e promuoverlo ai tuoi lettori.

Per iniziare, è una buona idea mettere insieme un media kit di una pagina che descriva le statistiche sul traffico, i social media che seguono, i dati demografici del pubblico e qualsiasi altro dato che renderà il tuo sito più attraente per gli inserzionisti. Quindi, puoi contattare le aziende per negoziare un accordo di sponsorizzazione.

5. Scrivere recensioni di prodotti o servizi a pagamento

Analogamente ai post sponsorizzati, puoi anche fare soldi scrivendo recensioni a pagamento sul tuo sito.

Si tratta di un metodo di monetizzazione leggermente diverso rispetto a un sito di recensioni con link di affiliazione, come menzionato sopra.

Invece, puoi provare i prodotti relativi alla tua nicchia gratuitamente, e anche essere pagato per scrivere una recensione.

Il processo per farlo può essere simile a ricevere post sponsorizzati. Avrai voglia di rivedere i prodotti che sono rilevanti per la tua nicchia, che il tuo pubblico sarebbe interessato a.

Puoi rivolgerti alle aziende per chiedere di fare recensioni a pagamento. Ci sono anche siti web come PayPerPost e SponsoredReviews che possono aiutarti a metterti in contatto con le aziende che potrebbero essere interessate.

6. Guadagnare con un blog vendendo prodotti digitali con WordPress

Se stai cercando un modo più semplice per fare soldi online con WordPress, allora vendere i tuoi prodotti digitali potrebbe essere una buona scelta. Mentre devi investire il tempo necessario per creare il prodotto in anticipo, dopo averlo creato il tuo lavoro è davvero minimo.

Ecco alcuni prodotti digitali che puoi creare e vendere sul tuo sito web.

7. Vendere ebook su WordPress

Gli ebook sono una scelta ovvia per la creazione di prodotti digitali. Sono relativamente semplici da scrivere e produrre. Se hai bloggato per un po ‘di tempo, puoi raccogliere alcuni dei tuoi vecchi post del blog e trasformarli in capitoli di un libro.

Una volta che il tuo libro è stato scritto, puoi progettare una copertina usando uno strumento come Canva e creare un PDF del tuo ebook.

La vendita di prodotti digitali su WordPress è facile con un plugin. Per iniziare, puoi consultare la nostra guida sui migliori plugin per eCommerce di WordPress confrontati.

Per i download digitali, raccomandiamo Easy Digital Downloads. È relativamente facile da usare e include tutte le funzionalità necessarie per creare il tuo negozio online.

8. Vendi corsi online

Vendere un corso online è un altro ottimo modo per fare soldi online.

I corsi di solito vendono per un prezzo molto più alto rispetto agli ebook. Puoi addebitare un premio per la tua esperienza.

Avrai bisogno di creare le lezioni per il tuo corso, oltre a tutti i materiali di supporto che desideri includere come download, diapositive, liste di controllo, modelli, ecc.

Dovrai anche decidere se vuoi offrire un supporto personalizzato per il tuo corso. Alcuni siti offrono due livelli di ciascun corso: una versione base senza supporto e una versione premium con supporto via email.

Una volta che il corso è pronto, è possibile utilizzare un plug-in LMS (learning management system) per fornire il corso al pubblico.

Raccomandiamo l’uso di LearnDash o MemberPress.

9. Ospita un webinar a pagamento

I webinar sono un ottimo modo per creare il tuo pubblico, condividere la tua esperienza e far crescere la tua attività. Ma lo sapevi che sono anche un modo intelligente per fare soldi online?

I webinar sono simili ai corsi online, ma un webinar è in diretta e spesso include una sezione di domande e risposte.

WordPress facilita l’hosting di un webinar a pagamento. Sia che tu stia utilizzando il tuo sito per ospitare effettivamente il webinar, o semplicemente per pubblicizzare il tuo webinar e registrare i partecipanti, è fondamentale per il tuo successo con il webinar.

In conclusione

Questo è tutto su come fare guadagnare con un blog. E ultimo ma non meno importante dimmi come stai facendo soldi con il tuo blog e quali sono i modi migliori che stanno lavorando per te attraverso la sezione commenti e mi piacerebbe davvero sapere!
Continua a fare blog e guadagna un sacco di soldi con i blog.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *