Come impostare ed eliminare i cookies su WordPress

Vuoi sapere come impostare i cookie sul tuo sito WordPress? I cookies sono uno strumento utile per memorizzare le informazioni temporanee nel browser dell’utente. Utilizzare queste informazioni per migliorare l’user experience attraverso la personalizzazione e il targeting comportamentale è un’aspetto molto importante per il successo di un sito web o un blog..

In questa guida , ti mostreremo come usare , impostare, ottenere ed eliminare i cookies WordPress come un professionista.

Nota: questo è un tutorial avanzato. Richiede una conoscenza approfondita di HTML, CSS, WordPress e PHP.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono semplici file di testo che vengono creati e memorizzati nel browser degli utenti quando visitano un sito web. I cookie vengono utilizzati per aggiungere funzionalità su un sito web.

Di seguito sono riportati alcuni usi comuni dei cookie su un sito web.

  • Archivia e gestisci le informazioni di accesso dell’utente.
  • Memorizza le informazioni sulla sessione temporanea durante la visita di un utente.
  • Gli archivi e-commerce utilizzano i cookie per ricordare gli articoli del carrello durante la visita dell’utente.
  • Tiene traccia delle attività degli utenti su un sito per offrire un’esperienza utente personalizzata
    e altro ancora.

Come puoi vedere, i cookie sono uno strumento molto utile per chi gestisce un sito web. Tuttavia è necessario prestare molta attenzione sul loro utilizzo.  Le recenti tendenze nell’e-mail marketing,  e nel marketing online nel complesso consentono ai siti Web di impostare cookie utilizzati per archiviare e persino condividere l’attività degli utenti sui siti Web.

Questo è il motivo per cui l’Unione Europea ha emanato la normativa sui cookie , che richiede ai proprietari di siti Web di dichiarare l’utilizzo dei cookie per archiviare le informazioni.
A questo proposito potresti approfondire l’argomento leggendo una serie di articoli sull’argomento :

Come aggiungere un banner sul consenso all’utilizzo dei cookies
Cosa scrivere nell’informativa estesa sui cookies

Come vengono utilizzati i cookies in un sito WordPress

Per impostazione predefinita, WordPress utilizza i cookie per gestire le sessioni utente e le autenticazioni registrate. Inoltre, utilizza i cookies per ricordare il nome e l’indirizzo e-mail dell’utente se compila un modulo di commento.

Tuttavia, molti plugin di WordPress sul tuo sito Web possono anche impostare i propri cookie.

Se stai utilizzando servizi di terze parti sul tuo sito web come Google Analytics o Google AdSense, questi certamente impostano cookie sul tuo sito web.

Puoi visualizzare tutti i cookies del sito web nelle impostazioni del tuo browser. Ad esempio, in Google Chrome devi andare alle impostazioni e cercare “impostazioni dei contenuti”.

Nelle impostazioni del contenuto, dovrai fare clic su “Cookie” per aprire la pagina delle impostazioni dei cookie.

Successivamente, è necessario fare clic sull’opzione “Tutti i cookie e i dati del sito”.

Nella pagina successiva, vedrai un elenco di tutti i cookie e i dati del sito memorizzati nel tuo browser da tutti i siti web che hai visitato.

Puoi digitare l’indirizzo di un sito web nella casella di ricerca e ti mostrerà i dati memorizzati da quel sito web.

Cliccando su un singolo oggetto verranno visualizzati maggiori dettagli sui singoli cookie e sui loro contenuti.

Come impostare un cookie in WordPress

Per seguire questo tutorial, è necessario aggiungere del codice al file functions.php del proprio tema.

Per prima cosa useremo la funzione setcookie () in PHP. Questa funzione accetta i seguenti parametri.

  • Nome del cookie
  • Valore del cookie
  • Scadenza (facoltativo: imposta un periodo di tempo dopo il quale il cookie scade)
  • Percorso (facoltativo, per impostazione predefinita utilizzerà la radice del sito)
  • Dominio (facoltativo, per impostazione predefinita utilizza il dominio del tuo sito web)
  • Sicuro (facoltativo, se true, trasferisce solo i dati dei cookie tramite HTTPS)
  • httponly (Facoltativo, se impostato su true il cookie è accessibile solo tramite HTTP e non può essere utilizzato dagli script)

Ora aggiungiamo uno snippet di codice al tuo sito WordPress. Questo codice memorizza il timestamp esatto quando un utente visita il tuo sito Web in un cookie.

function wps_cookies_tutorial1 () {

$ visit_time = date (‘F j, Y g: i a’);

if (! isset ($ _ COOKIE [$ wpb_visit_time]))) {

// imposta un cookie per 1 anno
setcookie (‘wpb_visit_time’, $ current_time, time () + 31556926);

}

}

Ora puoi visitare il tuo sito Web e quindi controllare i cookie del browser. Troverai un cookie con il nome wps_visit_time.

Come ottenere un cookie e usarlo in WordPress

Ora che abbiamo creato questo cookie memorizzato nel browser dell’utente per 1 anno, diamo un’occhiata a come possiamo utilizzare queste informazioni sul nostro sito web.

Se conosci il nome di un cookie, puoi chiamarlo facilmente ovunque in PHP usando la variabile $ _COOKIE []. Aggiungiamo un codice che non solo imposta il cookie ma lo utilizza anche per fare qualcosa sul tuo sito web.

function wps_cookies_tutorial() {
// Time of user’s visit
$visit_time = date(‘F j, Y g:i a’);

// Check if cookie is already set
if(isset($_COOKIE[‘wpb_visit_time’])) {

// Do this if cookie is set
function visitor_greeting() {

// Use information stored in the cookie
$lastvisit = $_COOKIE[‘wps_visit_time’];

$string .= ‘You last visited our website ‘. $lastvisit .’. Check out whats new’;

return $string;
}

} else {

// Do this if the cookie doesn’t exist
function visitor_greeting() {
$string .= ‘New here? Check out these resources…’ ;
return $string;
}

// Set the cookie
setcookie(‘wpb_visit_time’, $visit_time, time()+31556926);
}

// Add a shortcode
add_shortcode(‘greet_me’, ‘visitor_greeting’);

}
add_action(‘init’, ‘wps_cookies_tutorial’);

Abbiamo commentato il codice per mostrarti cosa fa ogni parte. Questo codice utilizza le informazioni memorizzate nel cookie e le emette utilizzando lo shortcode. Ora puoi aggiungere lo shortcode [greet_me] ovunque sul tuo sito web e verrà mostrato quando l’utente ha visitato l’ultima volta.

Sentiti libero di modificare il codice per renderlo più utile per il tuo sito web.
Ad esempio, attraverso i cookie potresti mostrare i post recenti agli utenti che ritornano o i post più popolari ai nuovi utenti.

Come eliminare cookies su WordPress

Finora abbiamo imparato come impostare un cookie e utilizzarlo successivamente nel tuo sito web. Ora diamo un’occhiata a come eliminare un cookie.

Per eliminare un cookie, devi aggiungere la seguente riga al tuo codice.

unset ($ _ [ 'wpb_visit_time'] COOKIE);
Non dimenticare di sostituire wps_visit_time con il nome del cookie che stai tentando di eliminare.

Mettiamo questo codice in qualche contesto usando lo stesso codice di esempio che abbiamo usato sopra. Questa volta elimineremo un cookie e lo reimpegneremo con nuove informazioni.

function wps_cookies_tutorial() {
// Time of user’s visit
$visit_time = date(‘F j, Y g:i a’);

// Check if cookie is already set
if(isset($_COOKIE[‘wps_visit_time’])) {

// Do this if cookie is set
function visitor_greeting() {

// Use information stored in the cookie
$lastvisit = $_COOKIE[‘wps_visit_time’];

$string .= ‘You last visited our website ‘. $lastvisit .’. Check out whats new’;

// Delete the old cookie so that we can set it again with updated time
unset($_COOKIE[‘wps_visit_time’]);

return $string;
}

} else {
// Do this if the cookie doesn’t exist
function visitor_greeting() {
$string .= ‘New here? Check out these resources…’ ;
return $string;
}
}
add_shortcode(‘greet_me’, ‘visitor_greeting’);

// Set or Reset the cookie
setcookie(‘wps_visit_time’, $visit_time, time()+393486039159);
}
add_action(‘init’, ‘wps_cookies_tutorial’);

Come puoi vedere, questo codice cancella il cookie una volta che abbiamo utilizzato le informazioni memorizzate all’interno. Successivamente, impostiamo nuovamente il cookie con le informazioni sull’ora aggiornate.

In conclusione

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come impostare, ottenere ed eliminare facilmente i cookies su WordPress. E tu che tipo di cookies utilizzi ?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *