Migliorare il punteggio PageSpeed

4 Condivisioni

migliorare punteggio pagespeed

Vuoi raggiungere 100/100 su PageSpeed ? Vuoi migliorare il punteggio su Pagespeed e GTMetrix ? Bene , con questa guida ti aiuterò a migliorare e raggiungere il punteggio 100/100 Pagespeed.

Cercare di ottenere il punteggio 100/100 su Google PageSpeed Insights sembra ormai l’obbiettivo di ogni webmaster. Alcuni lo fanno perché stanno cercando di accelerare il loro sito , altri unicamente per soddisfare questa metrica.

Tuttavia è importante prendere un po’ di tempo e pensare al motivo per cui stai cercando di raggiungere quel punteggio 100/100. Considerare il punteggio 100/100 di Pagespeed solo da un punto di vista metrico è un errore.

Il motivo per cui Google ha sviluppato PageSpeed Insights è quello di orientare alle migliori pratiche di performance web fornendo suggerimenti per ottimizzare il tuo sito.
Seguendo le linee guida speriamo che tu possa raggiungere il punteggio 100/100 e un sito web più veloce.

Ricorda : ottenere il punteggio 100/100 Pagespeed potrebbe non essere sempre possibile.

google pagespeed

Argomenti trattati in questo articolo
1. Pagespeed Insights e WordPress
2. Ottimizza le immagini
3. Elimina Javascript che bloccano le visualizzazioni nei contenuti above the fold
4. Minimizza Javascript

PageSpeed Insights e WordPress

Quando si tratta di velocizzare WordPress, a volte può essere piuttosto difficile.
Sappiamo tutti che WordPress non si distingue per la velocità. Anzi tutt’altro.
Questo a causa di come è stato sviluppato il CMS e nel modo in cui gli script e i plugin di terze parti funzionano. Confrontare le performance di WordPress con i framework indipendenti può essere spesso deprimente.

Tuttavia Google Pagespeed Insight consente di analizzare un sito WordPress , ricevendo consigli di ottimizzazione efficaci per raggiungere il fatidico punteggio 100/100.

A questo punto non ci resta che vedere quali sono i consigli più comuni e come attuarli.

Ottimizza le immagini

Google PageSpeed Insights ci dice che dobbiamo ottimizzare le nostre immagini.
Per risolvere questo avviso, installiamo ed attiviamo il plugin Imagify. Questo plugin si concentra nella compressione intelligente delle immagini. Questo significa che utilizza una combinazione di tecniche di compressione lossless e lossy. Ha una funzione di ottimizzazione di massa, quindi dopo averlo installato, è possibile comprimere l’intera libreria multimediale con un solo clic.

Elimina JavaScript e CSS che bloccano la visualizzazione nei contenuti above-the-fold

Questo significa che, durante il caricamento del tuo sito, il browser è in attesa di caricare altre risorse come JavaScript e CSS. Dopo aver caricato le altre risorse, verranno eseguite le linee di codice rimanenti per progettare la pagina del sito Web.
Cosa fare
Installa il plugin  Async Javascript Optimizer e attivalo. Aggiungerà automaticamente la proprietà asincrono oogni qualvolta venga chiamato un JS. Ora controlla il tuo sito. Se non riscontri alcun problema nella visualizzazione del sito il problema dovrebbe essere risolto.
Altrimenti, scarica il plugin Above the Fold Optimization e attivalo. Naviga da Aspetto -> Above the Fold -> Vai alla scheda JavaScript -> Abilita ottimizzazione caricamento JavaScript e fai clic su Salva.
Controlla se i problemi sono risolti.

Se il problema rimane, allora cerca di non utilizzare immagini o interfacce simili che cambiano dinamicamente nella home page. Queste sono fatte di JS.

Rimuovi questa impostazione personalizzando il tuo tema da Aspetto-> Personalizza.

Minimizza JavaScript

I JavaScript sono codici che fanno funzionare i codici HTML in modo fluido. La scrittura di più righe fa sì che i browser scarichino molte nuove righe e testi vuoti. Quindi puoi rimuovere tutti questi caratteri non necessari dal codice.
Cosa fare
Installa il plugin Autoptimize e attivalo. Vai a Impostazioni -> Autoptimize -> Fai clic su Mostra impostazioni avanzate -> Controlla “Ottimizza il codice JavaScript” e “Aggregazione in linea JS?” E fai clic su Salva.

Ricontrolla Pagespeed.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *